6 giugno 2019

01

Jardin D’Hiver

Il duo Jardin D’Hiver si esibisce giovedì 6 giugno 2019 presso l’enoteca Cantina Da Licia, proponendo un repertorio di canzoni rivisitate e arrangiate per chitarra e voce da Luca Cognetti e Costanza Bellugi. Il loro stile, che spazia dal jazz alla bossa, dal cantautorato europeo alla canzone popolare italiana, guarda alle radici e alle origini delle diverse espressioni musicali.

13 giugno 2019

02

Ila Rosso

Ila Rosso si esibisce giovedì 13 giugno 2019 presso l’enoteca Cantina da Licia.
Il progetto nasce nel 2008 dopo una lunga peregrinazione tra cantautorato, punk, noise ed elettronica per volontà di Ilario Rosso che si definisce causticamente «cantastorie, laureato in Fisica». Le sue sonorità sono caratterizzate da accidenti, malattie e influenze dalla musica classica alla nenia popolare, passando per lo swing, il liscio, il tango e la ballata. Rifacendosi alla tradizione dei menestrelli medievali, Ila Rosso racconta la realtà che ci circonda attraverso «la sua musica d’autore pungente e a tratti stravagante ed ironica».

20 giugno 2019

03

Candeliere/Tartaglia Duo

Candeliere e Tartaglia si esibiscono giovedì 20 giugno 2019 presso l’enoteca Cantina da Licia.
Il duo, formato da Salvatore Candeliere alla chitarra e da Luca Tartaglia al basso, già componenti del GoingTOgoing trio, propone un repertorio di noti standard jazz rivisti per la piccola formazione.

27 giugno 2019

meloni-piras-duo-live-cantina-dal-licia-eventi-musicali-torino

Meloni-Piras Duo

A metà strada fra tradizione ed evoluzione, il duo Meloni-Piras propone un repertorio che spazia dagli storici compositori del jazz ai maggiori autori della canzone moderna, esplorando le sonorità peculiari nate dell’incontro di pianoforte e contrabbasso.

4 luglio 2019

Andrea Cavallo

Horse & Dove

Composto da Andrea Cavallo al pianoforte e Laura Culver al violoncello, il duo, costituito da due strumenti che più classici non si può, suona in realtà tutt’altro: si tratta di un curioso connubio tra jazz, musica napoletana e l’inclassificabile.

11 luglio 2019

26731099_1917148468337465_8749840889923696322_n

20 Strings

I 20 Strings, nati nell’autunno 2012, sono composti da Mauri Mazzeo – il fondatore -, alla chitarra solista, e Andrea Garombo e Alberto Palazzi, rispettivamente al contrabbasso e alla chitarra ritmica. Il sound caldo e multiculturale del Gypsy Jazz unisce questi musicisti dalle variegate esperienze in un progetto con colori d’altri tempi, che però non perde di vista il lavoro degli artisti contemporanei. L’intenzione dei 20 Strings è quella di riproporre un genere raffinato ma al contempo divertente, caratterizzato dall’equilibrio tra melodia e virtuosismo, tra tempi sfrenati, lenti e ballabili, tra armonie tipicamente jazz e progressioni armoniche caratteristiche della musica zingara e dell’eredità di Django Reinhardt. Il gruppo, col tempo ha ampliato la formazione, aggiungendo al trio collaborazioni con vari musicisti della scena jazz.

18 luglio 2019

caterina-accorsi-live

Accorsi / Meloni Duo

Accorsi / Meloni duo si esibiscono giovedì 18 luglio 2019 presso l’enoteca Cantina da Licia.
I due artisti, torinesi d’adozione, esplorano le sonorità del songbook americano degli anni Quaranta per trovare infine la propria identità come duo in composizioni più contemporanee che talora esulano dal repertorio strettamente jazzistico.

25 luglio 2019

59941148_10220213532994975_2518152640043417600_o

Kamod Raj Palampuri & Simone Monne Bellavia

Kamod Raj Palampuri & Simone Monne Bellavia si esibiscono giovedì 25 luglio 2019 presso l’enoteca Cantina da Licia.
Il duo nasce a Torino nel 2013 grazie all’incontro dei musicisti che affinano il loro interplay nelle numerose jam di improvvisazione musicale che la città offre. L’improvvisazione è il filo conduttore del progetto, pur mantenendo l’importanza della composizione che i due musicisti si propongono. Tablas, Canto Indiano, Cajon, Basso elettrico, Loop Station, Moog e strumenti di elettronica, questi sono gli strumenti utilizzati per il viaggio musicale divertito che il duo consolida con molta intesa. Il suono che se ne ricava è un esatto incrocio tra suoni, ritmi e musiche indiane che interfacciano con il linguaggio jazz, fusion ed elettronico.

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie utilizzati dal sito, clicca su maggiori informazioni. Chiudendo questo banner o accedendo a un qualunque elemento del sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi