“E dove non è vino non è amore…”

con Giuseppino Anfossi

Duro lavoro e generosità della natura. L’uva giusta è il frutto di questi due fattori. Da un’uva scadente non si otterrà mai un buon vino. Impossibile. Come impossibile sarà trovare un’annata simile a un’altra. Ed è questo che rende così emozionante bere un bicchiere di vino.

Produrre vino è un’arte. L’arte della cultura contadina, di cui la regione piemontese deve andare particolarmente fiera. Ed è qui che lavora il produttore che vi facciamo incontrare durante questo incontro.

L’azienda agricola Ghiomo nasce i primi dell’800 e deve il suo nome alla Cascina Ghiomo, ex convento di frati. E’ situata a Guarene, cuore del Roero e a 3 km da Alba, patria mondiale del vino. Noi, per una sera, ve lo portiamo a Torino per farvi degustare alcuni dei suoi vini più interessanti.

Vieni alla degustazione con il produttore

4 motivi per cui devi esserci

Scoprire i vini eccellenti di un piccolo produttore.
È ormai divenuta un’abitudine degli intenditori italiani e stranieri la ricerca di vini qualitativamente superiori prodotti da aziende vinicole di media o piccola dimensione che, per questo, possono esaltarne maggiormente le differenze, sinonimo di creatività e pregio.

Sostenere chi pratica un’agricoltura ecosostenibile.
Il metodo di lavorazione delle vigne di Ghiomo è rigorosamente tradizionale e cerca di cogliere quello che suggerisce la natura. Da alcuni anni segue il progetto Agroambientale Regionale 2078/92 relativo alla notevole riduzione dei fertilizzanti chimici e dei fitofarmaci, per ottenere un’uva la più naturale possibile.

Condividere una passione e assaporarne il frutto
Ghiomo cura con la massima attenzione tutta la fase della vinificazione e dell’imbottigliamento, rispettandone completamente il ciclo biologico. “Ci piace pensare che attorno a un bicchiere del nostro vino si incontrino nuovi e vecchi amici e che dividano con noi la sensazione che proviamo nel produrlo” è la loro filosofia, che condividiamo.

Conoscere le storie di un territorio unico
Come quella del Ruit Hora, prodotto solo nelle annate di assoluta eccellenza e le cui bottiglie sono tutte numerate. Vino nato da una scommessa tra il Sign. Giuseppino e suo padre, l’etichetta raffigura la meridiana della chiesa sconsacrata di San Michele, su cui campeggia proprio la scritta “Ruit Hora”. Parte del ricavato è destinato proprio alla ristrutturazione di tale meridiana.

Quando e dove partecipare?

Ti aspettiamo il 12 giugno alle 19.30 nella nostra enoteca, in via Mazzini 50 a Torino.
Costo della degustazione 15 €

I VINI CHE DEGUSTERAI

Raccontati da Giuseppino Anfossi

In primis Arneis Langhe d.o.c.
Nasce dalla rigorosa cernita delle uve del vigneto “Fussòt”, con esposizione Sud-Est, con terreno marnoso. Le sue uve vengono raccolte quando si trova il giusto equilibrio tra acidità e grado zuccherino. Di colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, dal profumo ricco, fresco, fruttato, complesso invitante e seducente con lievi sentori di fiori gialli, foglia di pomodoro e sensazioni di frutta fresca.

Ruit Hora Barbera d’Alba d.o.c. Riserva
Viene affinato per i primi 14 mesi in legno, per 3 mesi successivi in acciaio e per gli ultimi 6 in bottiglia. Vino da meditazione e da lungo invecchiamento, è di colore rosso scuro con riflessi violacei. Molto intenso, denso, al naso note di frutta rossa, vivo, legno in buona evidenza ma senza mai snaturare i profumi. In bocca vino di rara forza, ricchissimo, grande polpa e grande struttura tannica, con retrogusto dolce.

Sansteu Nebbiolo d’Alba Superiore d.o.c.
Deriva dai vigneti Sansteu e Fusot, con esposizione Sud-Est su di un terreno marnoso. Il Nebbiolo d’Alba viene affinato per 12 mesi in legno di rovere, e per almeno 6 mesi in bottiglia, così da armonizzare maggiormente la sua grande struttura. Di colore rosso rubino intenso, al naso note fruttate, molto vinoso e fresco. In bocca grande polpa, ricco, amalgamato da un leggerissimo sentore di legno. Finale molto intenso, rotondo e suadente.

PIATTINI IN ABBINAMENTO

Offerti da Cantina da Licia

Durante la serata, oltre alla degustazione dei vini del produttore Ghiomo, sarà nostra assoluta priorità quella di intrattenervi con il giusto abbinamento di sapori e colori.

Nella nostra cantina, vi serviremo con passione e gentilezza una serie di piattini degustativi che vi permetteranno di esaltare ulteriormente L’Arneis Langhe In Primis, il Ruit Hora Barbera d’Alba e il Sansteu Nebbiolo d’Alba Superiore.

Piattini che, come da nostra filosofia, si rifanno a una cucina semplice, curata, genuina e realizzati con materie prime freschissime e di stagione.

GIUSEPPINO ANFOSSI SI RACCONTA

Perché è bello sapere qualcosa sul produttore.

“La nostra cantina sta a Guarene, al confine del Roero. Questa è una terra generosa, i cui frutti sono oggi apprezzati anche all’estero: ciò è molto bello, a patto di non dimenticare le nostre radici contadine di cui andiamo fieri.

Esportiamo molta della nostra produzione, ma solo attraverso piccoli distributori conosciuti, perché chi propone i nostri vini deve conoscere la nostra storia, riuscendo così a trasmettere il più possibile quello che noi proviamo nel produrlo, deve sapere che rispettiamo procedure meticolose: da noi, la vendemmia è differita (cioè raccogliamo solo i grappoli perfettamente maturi), le follature sono manuali, in cantina, con la zappa. Mi danno del matto, ma quel sudore è impagabile…

Nei 10 ettari di proprietà produciamo fino a 40.000 bottiglie l’anno, ma solo nelle stagioni migliori… Nel mio lavoro bisogna imparare a essere molto elastici perché mai ci sarà un’annata simile ad un’altra, ma è questo che rende così emozionante produrre e bere un bicchiere di vino!”

Vuoi venire alla degustazione?

Ti aspettiamo con piacere! Vieni a degustare i vini del produttore Ghiomo accompagnati ai nostri piattini degustativi, concepiti per risaltare ancora di più profumi e sentori!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi